Arcobaleno lunare

blog_article_video

Ogni tanto capita di vedere un arcobaleno. Spesso dopo un temporale, oppure vicino ad una fontana o ad una cascata.

La teoria lo descrive come un fenomeno ottico in cui le gocce d’acqua sospese in atmosfera scompongono la luce del Sole che le attraversa producendo un arco multicolore: all’esterno il rosso per poi procedere con l’arancione, il giallo, il verde, l’azzurro, l’indaco e il violetto.

Non sono un granché come fotografo (per ora!) ma ho un debole per gli arcobaleni: quando ne vedo uno, provo ogni volta a fotografarlo!

Purtroppo però non ho quasi mai la fortuna di vederli da località con un orizzonte sufficientemente sgombro, ed infatti i miei arcobaleni sono tipicamente piuttosto incompleti. Ma a settembre dello scorso anno ero in Scozia e mentre guidavo mi sono imbattuto in uno spettacolo davvero mozzafiato, una piccola deviazione è stata d’obbligo!  ;-)

Ma gli arcobaleni non esistono solo solari, ce ne sono anche lunari. Naturalmente è un fenomeno più raro e più difficile da osservare, perché la Luna ci manda molta meno luce rispetto a quella che riceviamo dal Sole, ma a volte la condizione è favorevole e si riesce a scorgere qualcosa. Mi è capitato solo una volta di vedere un arcobaleno lunare (e pure modesto, non era sufficientemente buio), ma qualcuno è stato più fortunato di me!

clicca sull’immagine per scaricare il wallpaper ad alta risoluzione

Questa fotografia dell’americano Matt Granz ritrae un ampio arcobaleno alla base della cascata Yosemite Falls, parte dell’omonimo parco nazionale statunitense. Poche volte all’anno il sorgere della Luna risulta allineato con la cascata al punto di illuminare – con il giusto angolo – le goccioline d’acqua sospese sopra alla roccia.

In realtà, fisiologicamente, il nostro occhio perde la capacità di percepire i colori in condizioni di scarsa luminosità, ma talvolta si riesce quantomeno a riconoscere il tenue profilo luminoso della sorgente. La fotografia è infatti il risultato di più esposizioni di 30 secondi (prova a fare caso al colore del cielo e alla scia delle stelle), ma l’autore racconta di essere comunque riuscito a vedere l’arco luminoso anche ad occhio nudo!

Visto che il tempo di ferie e vacanze si avvicina, ecco un motivo in più per provare ad organizzare un piacevole coast-to-coast estivo! ;-)


Scarica gli altri sfondi del desktop



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...